TUTELA DI RIBERA

 

11667493_511444412343353_6599391758981880565_n

Il Meetup Ribera 5 Stelle si chiede se la tutela dell’ambiente, il rispetto delle leggi e il decoro urbano siano ancora tra gli obiettivi e gli impegni che questa amministrazione ha preso con i cittadini.
Ci chiediamo se esiste un regolamento comunale che abbia lo scopo di tutelare le strade comunali e di uso pubblico, garantendo il perfetto stato di efficienza e sicurezza. Riscontriamo che le fasi preparatorie e lavorative per la posa in opera di tubature e i relativi scavi per gli allacciamenti alle utenze private della Girgenti Acque, presentino notevoli lacune in termini di efficienza, messa in sicurezza e decoro urbano. Ci chiediamo se sia possibile che gli scavi nelle nostre strade possano rimanere per interi giorni o addirittura per settimane, a volte coperti dalla stessa terra rimossa, senza una precisa indicazione di inizio e fine dei lavori.
Il Meetup Ribera 5 Stelle chiede al sindaco Carmelo Pace, alla Giunta e agli uffici competenti di adoperarsi affinché le regole basilari di una normale cittadina vengono fatte rispettare.
In vista dell’imminente stagione estiva chiediamo inoltre di munire le località’ balneari di Seccagrande, Borgo Bonsignore e Piana Grande di passerelle per i diversamente abili, di potenziare i parcheggi per i disabili e affiancare ad essi i “parcheggi rosa” per le mamme in gravidanza.
Un paese non può non fornire servizi ai cittadini, e ai pochi turisti presenti, per permettere loro di mantenere pulita la città. A Ribera servono i servizi igienici, le docce, i contenitori e i posacenere per mantenere pulite le strade e le spiagge.
Le ricordiamo inoltre che i lavori di scerbatura fatte in alcune vie del paese devono essere ultimati con la relativa rimozione e pulizia delle erbacce e non aspettare che il vento li porti via.
Per ultimo non certo per importanza bisogna istituire una squadra di intervento per la rimozione dell’amianto, la zona del fiume Magazzolo e non solo, da anni ormai sono discariche abusive non solo di rifiuti di vario genere ma in particolare di amianto, rifiuto tossico e dannoso per la salute del cittadino.
Sarebbe bello vedere realizzato tutto ciò con la rinuncia da parte degli amministratori e dei consiglieri comunali delle loro indennità, o parte di esse.

01/07/2015

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...