STRANI FARETTI “ATTACCATI” ALL’ ILLUMINAZIONE PUBBLICA

tmp_18614-16601621_766376000183525_709398313325659680_o172824237Il maltempo di questi mesi ci ha causato diversi disagi con fenomeni non
comuni per la nostra zona come neve, grandine e raffiche di vento che hanno
causato danni per migliaia di euro alla nostra agricoltura e che sono persino
riusciti a spostare faretti di illuminazione pubblica deviandone la direzione della luce verso abitazioni private. Ma un evento molto meno comune delle raffiche di vento è rappresentato dai faretti che nascono come funghi sui lampioni della luce pubblica. Continua a leggere

Annunci

DISTACCHI FOGNARI, PACE E GLI ALTRI SINDACI NON HANNO PIU ALIBI

Giusto un giorno dopo la nota del Meetup @Ribera 5 Stelle -( pubblicata il 17 gennaio )- che denunciava i distacchi degli allacciamenti fognari che i riberesi hanno subito (ingiustamente) da Girgenti Acque, è arrivata alla stampa la pronuncia del Tribunale Amministrativo Regionale, il quale ha accolto il ricorso del Sindaco del Comune di Grotte contrario ai distacchi, e dunque le valutazioni dal Meetup sono state validate, ma adesso è essenziale che il Sindaco Pace concretizzi questa teoria a Ribera, dimostrando un po’ di impegno nel tutelare i cittadini da questa ennesima pratica scorretta di Girgenti Acque, perciò abbiamo chiesto ufficialmente al Sindaco di emanare un’ordinanza “anti-distacchi” fognari con efficacia immediata. Sull’iniziativa del MeetUp interviene anche il il deputato regionale, capogruppo del M5S all’ARS Matteo Mangiacavallo – Portavoce Movimento 5 Stelle : “la recente sentenza del Tar è un segnale importante è che va raccolto Continua a leggere

ESPOSTO CONTRO GIRGENTI ACQUE E AGORA’ SULLA SCUOLA CON MARIA MARZANA(M5S)

Domenica 13 marzo è stata annunciata la volontà da parte del Meetup Ribera 5 Stelle di presentare un esposto alla Corte dei Conti (in collaborazione con il portavoce Matteo Mangiacavallo) contro Girgenti Acque. Questo ed altri interessanti temi sono stati discussi all’incontro pubblico con la Portavoce del Movimento 5 Stelle alla camera Maria Marzana, la quale ha interagito con i presenti sul tema della scuola, in particolare, sugli effetti negativi della riforma di Renzi, la quale per esempio, come sottolineato anche dall’intervento del rappresentante locale dell’ANIEF Lo Iacono, da impiegati del settore e da genitori di alunni, non ha permesso l’inserimento di nuovi insegnanti, mentre per i nuovi posti ha semplicemente obbedito all’obbligo imposto dall’unione europea di stabilizzare una serie di precari.  Continua a leggere

AGRICOLTURA: CORRAO (M5S) SULLE ARANCE DI RIBERA AL PARLAMENTO EUROPEO (VIDEO)

Ignazio Corrao “In Sicilia l’agricoltura produce delle eccellenze straordinarie, pensate ai POMODORI DI PACHINO, alle ARANCE DI RIBERA, oppure a questo OLIO DI OLIVA EXTRA-VERGINE..” Matteo Mangiacavallo – Portavoce Movimento 5 Stelle “Guerra all’olio tunisino dall’Ars, Mangiacavallo (M5S) interpella la Regione e annuncia una Mozione”

 

 

IMU AGRICOLA: RACCOLTA FIRME PER L’ABOLIZIONE INCODIZIONATA (IN COLLABORAZIONE CON IL CSA DI RIBERA)

“Preoccupazione condivisa tra CSA e il Meetup di Ribera che insieme oggi domenica 1 novembre, presso la sede crispina del movimento in Corso Umberto I, stanno raccogliendo le firme per una petizione nazionale organizzata dal M5S in collaborazione con il “comitato riscatto”:

http://www.sicanianews.it/m5s-e-csa-di-ribera-mobilitati-c…/

IMG-20140316-WA0012

NOTA DEL MEETUP RIBERA 5 STELLE

600_200294192Siamo molto sorpresi e delusi dalle notizie apprese dal profilo facebook del nostro (ormai ex) candidato sindaco Roberto Lino. Prendiamo le distanze da qualsiasi azione portata avanti da Roberto Lino, che da oggi non rappresenta più il Meetup Ribera 5 Stelle, essendo venuto meno il rapporto di fiducia.
Il Meetup Ribera 5 Stelle è sinonimo di democrazia partecipata dove ognuno vale uno . “Trovare un accordo sui modi del confronto e dell’azione e` nella responsabilità individuale di ogni partecipante. L`esercizio della partecipazione puo` essere molto complesso, specie quando si e` in tanti; ma questa e` la nostra sfida: si ascolta e si creano le soluzioni piu` giuste per il benessere di tutti senza il bisogno di un leader da seguire.”
Noi restiamo saldi ai nostri principi.

Meetup Ribera 5 Stelle

TUTELA DI RIBERA

 

11667493_511444412343353_6599391758981880565_n

Il Meetup Ribera 5 Stelle si chiede se la tutela dell’ambiente, il rispetto delle leggi e il decoro urbano siano ancora tra gli obiettivi e gli impegni che questa amministrazione ha preso con i cittadini.
Ci chiediamo se esiste un regolamento comunale che abbia lo scopo di tutelare le strade comunali e di uso pubblico, garantendo il perfetto stato di efficienza e sicurezza. Riscontriamo che le fasi preparatorie e lavorative per la posa in opera di tubature e i relativi scavi per gli allacciamenti alle utenze private della Girgenti Acque, presentino notevoli lacune in termini di efficienza, messa in sicurezza e decoro urbano. Ci chiediamo se sia possibile che gli scavi nelle nostre strade possano rimanere per interi giorni o addirittura per settimane, a volte coperti dalla stessa terra rimossa, senza una precisa indicazione di inizio e fine dei lavori.
Il Meetup Ribera 5 Stelle chiede al sindaco Carmelo Pace, alla Giunta e agli uffici competenti di adoperarsi affinché le regole basilari di una normale cittadina vengono fatte rispettare.
In vista dell’imminente stagione estiva chiediamo inoltre di munire le località’ balneari di Seccagrande, Borgo Bonsignore e Piana Grande di passerelle per i diversamente abili, di potenziare i parcheggi per i disabili e affiancare ad essi i “parcheggi rosa” per le mamme in gravidanza.
Un paese non può non fornire servizi ai cittadini, e ai pochi turisti presenti, per permettere loro di mantenere pulita la città. A Ribera servono i servizi igienici, le docce, i contenitori e i posacenere per mantenere pulite le strade e le spiagge.
Le ricordiamo inoltre che i lavori di scerbatura fatte in alcune vie del paese devono essere ultimati con la relativa rimozione e pulizia delle erbacce e non aspettare che il vento li porti via.
Per ultimo non certo per importanza bisogna istituire una squadra di intervento per la rimozione dell’amianto, la zona del fiume Magazzolo e non solo, da anni ormai sono discariche abusive non solo di rifiuti di vario genere ma in particolare di amianto, rifiuto tossico e dannoso per la salute del cittadino.
Sarebbe bello vedere realizzato tutto ciò con la rinuncia da parte degli amministratori e dei consiglieri comunali delle loro indennità, o parte di esse.

01/07/2015