POST ELEZIONI COMUNALI 2015 – CONFERENZA DEL MEETUP RIBERA 5 STELLE

Il presente comunicato è rivolto a tutti i 1.104 cittadini di Ribera ed in special modo alle carissime elettrici ed i gentilissimi elettori del M5S , dopo avere analizzato i risultati elettorali del 31 maggio e del 1 giugno mediante un ampio e sereno dibattito all’interno del nostro movimento sono emerse una serie di valutazioni che ci hanno indotto a prendere una decisione neutra ed equidistante dai due schieramenti vincenti.
Riteniamo di non dare alcuna indicazione di voto lasciando liberi gli elettori di decidere in base a quanto si impegneranno a dire nei prossimi dibattiti elettorali davanti ai cittadini impegni precisi senza adito ad incertezza in particolar modo suggeriamo ai nostri elettori di valutare chi dei due candidati a sindaco possa quantomeno indicare dei punti programmatici simili a quelli che noi abbiamo tentato di dire nei nostri incontri, forse poco partecipati per paura o per timore di una etichettatura scomoda come è quella del M5S.
Continua a leggere

RIBERA 5 STELLE AVRA’ IL SUO CANDIDATO SINDACO

600_200294192Ribera 5 Stelle comunica alla cittadinanza che la scelta del prossimo candidato sindaco sarà frutto della diretta espressione del proprio Meetup, tramite consultazione interna dei propri attivisti. Cogliamo l’occasione per dire che sabato 24/01/2015 si è tenuto un incontro/confronto tra il Meetup Ribera 5 Stelle e l’associazione “Il Ponte” in vista della prossima tornata elettorale. Sottolineiamo l’importanza di un confronto sulle proposte programmatiche con chiunque si ponga come alternativa alla disastrosa amministrazione Pace.

Meetup Ribera 5 Stelle

R. Lino – V. Rossello – A. Riggi – G. Manto – F. Caternicchia

24/01/2015

GIRGENTI ACQUE: DOPPIO GIOCO DELL’AMMINISTRAZIONE PACE?

600_200294192Noi attivisti del meetup Ribera 5 Stelle, intendiamo porre l’attenzione sull’ennesimo paradosso determinato dall’amministrazione riberese riguardo la questione Girgenti Acque, rimanendo vigili in attesa degli sviluppi dell’azione legale per lo scioglimento dell’ATO idrico, alla quale l’amministrazione ha aderito poche settimane dopo la consegna da parte del meetup delle 2000 firme di cittadini riberesi per il ritorno alla gestione pubblica del s.i.i.

Abbiamo chiesto urgenti chiarimenti (prot. n.21329 del 29/12/2014 ) in merito a: quali sono le sorgenti d’acqua ancora in mano al Comune; gli eventuali regolamenti o disposizioni del Sindaco riguardo la fruibilità delle pubbliche fontane; se è stata stabilita una quantità massima di acqua giornaliera alla quale il singolo cittadino può avere possibilità di approvvigionarsi; qual è il regolamento o la delibera per le forniture di acqua a mezzo autobotte, le disposizioni tariffarie e gli eventuali obblighi da parte dei cittadini non allacciati alla rete idrica o distaccati per morosità da Girgenti Acque.

In aggiunta a ciò, proponiamo al Sindaco di deliberare, avallato e supportato dal consiglio comunale:

  • sulla fruibilità delle fontane comunali da parte dei cittadini;
  • di impedire i distacchi dalla rete idrica per gli utenti morosi;
  • di utilizzare le sorgenti d’acqua di proprietà comunale per abbassare le pretese di Girgenti Acque e di trovare soluzioni, oltre al bonus acqua, per agevolare i cittadini con difficoltà economiche che non prevedano un costo dell’acqua superiore alla già salata tariffa del gestore idrico privato.

Terremo informata l’opinione pubblica su tutte le suddette questioni, fino a quando non avremo una risposta precisa dal Sindaco, anche per impedire un’eventuale futura soluzione che potrebbe vedere rientrare Girgenti Acque dalla finestra o lasciare gravare sul comune le trappole di un contratto trentennale.

CLICCA QUI PER LA COPIA DELL’ISTANZA PROTOCOLLATA AL COMUNE

Ribera 5 Stelle  08/01/2015  

F. Zambuto – A. Riggi – V. Rossello